Chi: Committenti, progettisti, imprese realizzatrici

Progettisti del Quante Chang

Edificio attuale di Quanyechang, Era un edificio restaurato nel 1923. Il progettato da Shen Liyuan. È il primo gruppo di architetti che è tornato in Cina. Erano studiando all’estero nella Cina moderna. In 2014, Tre architetti francesi contemporanei hanno portato molti designer a completare il progetto di riparazione del Quanyechang. RendÈilo un centro d’arte multiculturale e continua le caratteristiche culturali e artistiche di Dashilan e Pechino.

Panoramica degli architetti

Liyuan Shen— Architetto originale

Questo edificio è stato progettato per Shen Liyuan nel 1918.

La ricostruzione dell’edificio nel 1923 si basava sulla costruzione del piano di costruzione nel 1918.

Shen Liyuan, il nome originale Shen Yu, è nato a Hangxian, Zhejiang nel 1890. Nel 1908, è entrato nell’Università di Napoli in Italia per studiare progetti di ingegneria civile e di tutela dell’acqua. Durante l’italia, Shen Liyuan ha studiato e raccolto dati sull’architettura classica italiana, in particolare sulla forma architettonica del Rinascimento, che ha gettato una buona base per la futura progettazione architettonica.

Shen Liyuan è tornato in Cina nel 1915, A poco a poco ha iniziato il lavoro di progettazione architettonica, La prima creazione di progettazione architettonica era Quanyechang all’esterno della porta di Pechino progettata in collaborazione con un ingegnere Yin di Pechino nel 1918.

Shen Liyuan è esperto nel concetto architettonico europeo ed è una tecnologia costruttiva allo stato dell’arte per la struttura in cemento armato di mattoni e capriate in acciaio. C’è un seminterrato al piano terra e tre piani fuori terra, tre sale nella profondità interna e tre piani. Aprire il negozio lungo il chiostro. Il piano superiore è illuminato da ampi lucernari in vetro, che riflettono il concetto di spazio delle sale comuni dei moderni centri commerciali di grandi dimensioni. L’esterno è barocco e decorato con pilastri, rivestimenti di finestre, fiori di montagna ad arco e balconi, che sono magnifici e nobili.

AREP (Francia)— Team della progettazione di restauro

AREP è una consociata interamente controllata da SNCF, l’operatore ferroviario nazionale francese.

Fondato nel 1997, AREP è una pratica multidisciplinare e un attore chiave nella trasformazione della città. Basato su Parigi, AREP ha 8 uffici nel mondo (Pechino, Shanghai, Vietnam, Marocco, Dubai, Doha, India, Russia).

AREP regala insieme 900 persone e oltre 30 nazionalità, professionisti di diverse discipline: architetti, urbanisti, progettisti, ingegneri, economisti, consulenti di programmazione architettonica e responsabili delle operazioni di costruzione .Offriamo la nostra esperienza in tutti i settori dell’urbanistica e della costruzione: hub multimodali E stazioni ferroviarie, servizi pubblici, uffici, alberghi e abitazioni, centri commerciali e strutture tecniche.Particolare attenzione è rivolta a come integrare l’ambiente urbano, la storia della terra e le questioni dello sviluppo sostenibile con il quaderno di progetto.

AREP (Amenagement, Recherche, Pole d’Echanges, “Management, Research, Interchange”) è una società di consulenza multidisciplinare interamente controllata da SNCF (divisione Stations and Connections).

Imprese reslizzatrici

Beijing Dashilan Yongxing Real Estate Co., Ltd

Prosegui la lettura: